CENERENTOLA

DAL CARTONE AL FILM. UNA TRASPOSIZIONE RIVOLUZIONARIA.

CENERENTOLA : IL CARTONE

Cenerentola è un film del 1950 diretto da molti registi tra cui Clyde Geronimi.

Questo film è un film d’animazione prodotto dalla Walt Disney productions.

Cenerentola è l’unica figlia di un aristocratico rimasto vedovo. Anni dopo, il padre decide di sposarsi con Lady Tremaine che a sua volta, ha due figlie: Genoveffa e Anastasia.

Quando il padre muore, la nuova moglie prende in eredità tutto il suo patrimonio e inizia a maltrattare la figlia di esso, affidandole il nome di Cenerentola. Al palazzo reale, il re decide di organizzare un ballo, per trovare la moglie al figlio.

La matrigna lascia numerose mansioni alla ragazza, in modo che essa non possa andare al ballo.

La sua salvezza, è la fata Smemorina, che la trasforma in una fanciulla con un vestito lungo e scarpe di cristallo.

L’unica pecca dell’incantesimo, è che esso si romperà allo scoccare della mezzanotte. Il principe e Cenerentola iniziano a ballare, ma quando l’orologio segna la mezzanotte, Cenerentola scappa perdendo una scarpetta.

Il giorno dopo, il principe, decide di andare in ogni casa del paese per far provare la scarpetta e trovare la sua fanciulla. La matrigna chiude a chiave la ragazza nella sua stanza.

Il principe è aiutato dagli amici animali della ragazza che trovano la chiave della stanza. La scarpetta appartiene a Cenerentola e il giorno dopo si celebra il loro matrimonio.

Questo film fu molto importante per lo studio Disney, poiché segnò il ritorno a una grande produzione ispirata ad un’unica storia dopo 8 anni di film-college di cortometraggi.

CENERENTOLA : IL FILM

Come d’incanto è un film del 2007 diretto da Kevin Lima.Questo film è prodotto dalla Walt Disney Pictures ed è a metà tra il cartone animato e il live action.

Nel regno di Andalasia è il giorno delle nozze tra Giselle ed Edward. La matrigna di lui decide di fare un incantesimo alla ragazza. La matrigna inganna Giselle e la spedisce, attraverso una fontana incantata, in un luogo in cui nessuno è felice:New York.

Nel mondo reale troviamo Robert, un avvocato che vive con la figlia di 6 anni di nome Morgan. Mentre sono al parco, i due si scontrano con Giselle, che è molto confusa. I due decidono di ospitarla a casa. Nel mondo incantato, uno scoiattolo amico di Giselle, di nome Pip, racconta l’accaduto ad Edward che si getta nella fontana incantata.

Nel mondo reale, Edward trova la sua amata e vanno al ballo insieme, dove c’è Robert con la sua ragazza. La matrigna cerca in tutti i modi di eliminare la ragazza e li raggiunge nel mondo reale. La sera del ballo, Giselle mangia una mela avvelenata, data dalla matrigna. Lei cade in un sonno profondo e l’unico modo per svegliarla, è il bacio del vero amore:Robert.

Qualche tempo dopo, Giselle vive ancora con Robert e la figlia e diventa una stilista; invece Edward si sposa con Narcy, ex fidanzata di Robert e vivono in Andalasia.

Adam Shankman, dirigerà il sequel, intitolato Disincantato.

 

Come d’incanto è una parodia che racchiude riferimenti e omaggi sui grandi classici d’animazione come: Biancaneve, Mary Poppins, Topolino e la Sirenetta

Advertisements

One thought on “CENERENTOLA

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s